Disphere – Abscience

Rude Awakening Records, 2015

Disphere
Disphere
http://www.unpure.it/disphere-abscience/

La Rude Awakening, riporta alla luce Abscience, album di esordio dei partenopei Disphere, a distanza di otto anni, che nonostante non siano poi così tanti mostrano uno stile completamente diverso nel sound della band. Volete qualcosa che con tecnica e maestria si spinga a toccare certe corde nascoste e cupe nel vostro animo oppure essere colpiti allo stomaco e poi presi a calci in culo? Ecco, più o meno questa è l’idea che mi sono fatto ascoltando vecchio e nuovo di questo ottimo gruppo, che se adesso preferiscono un approccio più “morbido”, ai tempi pestavano di brutto. Traccia dopo traccia è chiara la capacità compositiva posseduta dai musicisti, che tra grind e death metal furioso avevano già inserito, qua e là, i germi di quello che sarebbe stato l’evolversi della loro proposta musicale. Le otto tracce presenti sono davvero ben strutturate, brutali e ipertecniche, e scorrono piacevolmente, mostrando una varietà che permette di non annoiarsi anche dopo diversi ascolti. Batteria schiacciasassi, riff a valanga, vocals che spaziano dai più tipici grugniti grind a screaming taglienti, il tutto condito da una buona produzione che rende nel complesso non troppo difficoltoso e caotico l’approccio. Hydro.Mental.Carnage, The Unholy Cult of Nothing e Cold, Still Beating sono i brani che mi fanno chiedere “perchè cambiare?” Se la cavavano alla grande in questo campo! Chiaramente l’evoluzioni stilistiche di una band sono inevitabili e, a parte l’ironica domanda, il risultato di ciò che è, ad oggi, la loro musica, è più che accettabile. Chiunque abbia il piacere di ascoltare Abscience e voglia avvicinarsi ai Disphere si prepari a restare piacevolmente sorpreso o tremendamente deluso, ciò che troverete sarà comunque spiazzante -prendete la loro ultima fatica, Mountain.Crushing.Waves, e vederete. Nel complesso, e per concludere, ottima band e ottima musica, dategli una chance, se potete.

Voto: 7,5/10

Artwork di Abscience
Artwork di Abscience

Tracklist:

Inborn
Hydro.Mental.Carnage
Cold, Still Beating
To Walk The Earthquake
Infecting Skies With Mortality
Abscience
The Unholy Cult Of Nothingness
Desert Of Devourment

Websites:

Rude Awakening Records

Disphere

Riti Occulti - Riti Occulti
Satanika- Total Inferno

Commenta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.


*